"IL DESTINO COME SCELTA"

costellazioni, atti rituali e magia
Scopri i dettagli

“Rendi cosciente l’inconscio, altrimenti sarà l’inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino”… C. G. Jung

ll destino come scelta è un percorso trasformativo dove lavorare su di sé attraverso costellazioni, atti rituali, Magia e Poesia, in un paradigma dove la Bellezza è oltre la semplice dualità.

E’ un lavoro sul cuore e attraverso di esso.

Come posso imparare a conoscere e trasmutare le mie ombre?

Come posso riconoscere i simboli di quello che accade nella mia vita?

Come sciogliere blocchi ancestrali o ripetizioni che mi ostacolano?

Qual’è il mio posto nel mondo?

Siamo chiamati a riconoscere che quanto ci accade NON è esterno a noi, che le cose non accadono a caso, che tutto ha significato. Tutto quanto mi accade è mia responsabilità, è frutto di qualcosa che, coscientemente o meno, sto desiderando. Anche le cose sgradevoli?? anche quelle, soprattutto quelle. 

Abbiamo il coraggio di accettare questa responsabilità, ogni giorno di più? Di guardarci dentro, di osservarci e crescere, smettendola di accusare qualcuno la fuori?

Questo percorso è un invito a fare un passo con decisione dentro un paradigma dove TUTTO E’ SIMBOLO.

La guarigione, o una trasformazione interiore avvengono celebrando e riconoscendo ciò che c’è nelle profondità di noi stessi e che si manifesta come simbolo negli eventi della nostra vita.

Non si tratta quindi di cambiare qualcosa che non va bene, ma di riconoscere la nostra unicità, e comprendere il linguaggio delle cose, riscoprendo il sentire.

Serve una visione estetica della vita, una conoscenza simbolica che sia VIVA. 

Invece di fuggire dalle proprie ombre, onorarle. Imparando a danzare con esse divengono alleate, i doni più preziosi che portiamo con noi.

Questo seminario nasce per farti fare l’esperienza che la ferita è il luogo da cui entra la luce”.

Per essere autentico, un processo “terapeutico” deve affondare le radici oltre in binomio bene e male ed essere fedele alla Bellezza così come ad una visione evolutiva dell’umano.

E’ anche un’ occasione per addentrarsi nella propria umanità, rispondere ad una richiesta interiore di attraversare la soglia del conosciuto.

Programma

1° seminario – L’ombra.

Lo stato di separazione. Individuare le nostre ferite e i meccanismi che ne derivano, lavorare sulle credenze limitanti.

2° seminario – La domanda.

Chi sono? Dove sono, dove voglio arrivare? “Potere è poter Fare”

3° seminario – Volontà e Magnetismo.

Santificare il desiderio. La magia.

4° seminario – Saggezza del cuore, discernimento.

Parola magica. Cogliere l’Uno nella molteplicità.

Gli strumenti

Costellazioni, rituali e psicomagia.

Le costellazioni così come le porto sono un rituale dove innanzitutto celebrare ciò che c’è, apprendere a darsi all’esperienza che c’è, cogliendone la Giustizia e Bellezza, senza nessun vaneggiamento di volerla cambiare o scacciare, semmai integrare. Sono uno spazio di profonda Bellezza e trasformazione spontanea.

I rituali seguono modalità analoghe alle costellazioni, sono ideati all’istante per rispondere alla necessità evolutiva del consultante. Sono atti poetici.

Magia. Mi riferisco in particolare ad atti che possano aiutare l’individuo a trasformarsi, agendo attraverso un linguaggio simbolico. Ci potranno essere atti durante gli incontri, oppure essere assegnati ai partecipante durante il percorso. Hanno una matrice analoga a quella dei riti sciamanici tradizionali o la psicomagia di A. Jodorowsky, che fanno ugualmente un uso magico del simbolo.

Quando

Il percorso è strutturato in 4 incontri: 26 settembre, 17 ottobre, 7 novembre, 28 novembre 2021.

Orario di ogni incontro: dalle 09.00 alle 18.00.

Dove

La sede degli incontri è a Teolo, in provincia di Padova, in una zona facilmente raggiungibile.

(l’indirizzo ti verrà fornito dopo l’iscrizione).

Come iscriversi

Singolo Seminario

90€

Dove: Teolo (Padova)

Quando: variabile in base al seminario scelto

Orario: dalle 9:00 alle 18:00

Svuota

Percorso completo

360€

Dove: Teolo (Padova)

Quando: 26 settembre, 17 ottobre, 7 novembre, 28 novembre 2021 (4 seminari)

Orario seminari: dalle 9:00 alle 18:00

Ora paghi la caparra di 160€ per bloccare il tuo posto. Saldo il primo giorno del percorso.

Potrai effettuare il pagamento in modo semplice e sicuro tramite Bonifico, Paypal o Carta di credito.

Ci sono solo 12 posti disponibili per ogni seminario, per mantenere alta la qualità del lavoro e poter seguire ciascuno al meglio. Ci riserviamo la possibilità di chiudere le iscrizioni al raggiungimento del limite di partecipanti.

Il conduttore del percorso

Paolo Serioli

Musicista, costellatore, terapeuta e costruttore di strumenti musicali rituali.

Il suo percorso attinge dalle tradizioni sciamaniche, dalla tradizione esoterica occidentale, la danza Sufi e l’esperienza musicale

La sua formazione continua è rivolta alle tradizioni sciamaniche, agli antichi Misteri e la tradizione Magica occidentale, così come alla tradizione Sufi. La ricerca del suono, l’improvvisazione e il canto sono parte integrante di tutte le attività che conduce.

Testimonianze

Enrica

Grazie a questa esperienza, sono stata guidata inesorabilmente oltre la paura.

Ho cominciato a percepire la forza, la purezza e la dignità che esistono in me e in tutti gli esseri.

Ho afferrato, credo, una piccola parte dell’anima di tutte le cose e me la sono portata dentro.

Non posso dire che in cinque giorni la mia intera vita è cambiata, perché la responsabilità di cambiarla è solo mia, però posso dire che questo ritiro ha divelto le barriere della mia paura e mi ha resa capace di guardare con gratitudine tutta la potenza che risiede in ciò che sono.

P. Bardella – Artista

Se penso a Paolo non posso far altro che vederlo come un restauratore della Bellezza. Ciò che lui propone è un lavoro profondo e totale, che poggia su una grande capacità di visione usata con coraggio e amorevole spietatezza.

Nella mia esperienza con Paolo ho trovato di inestimabile valore il suo sapersi lasciar permeare e dialogare con tutte le immagini del momento per sciogliere le mie resistenze ed accompagnarmi poi a ricostruire una comprensione più espansa e ricca di sfumature.  

L’enorme valore di ciò che lui porta è il radicamento della comprensione intellettuale nel corpo, attraverso l’azione poetica che nel suo lavoro si traduce in una danza di linguaggi fatta di musica, parola e movimento.

In ogni lavoro fatto con Paolo mi sono sentita pervasa dall’impeto dell’azione, ispirato dalla determinazione e dalla devozione al Vero che lui incarna.

“IL DESTINO COME SCELTA”

Costellazioni, atti rituali e magia

con Paolo Serioli